Sanitari Consapevoli

mindfulness, meditazione,tecniche di riduzione dello stress e operatori sanitari

Transformative Mindfulness

lampTecniche, proposte da Dekyi-Lee Oldershawn, che consistono in una serie di metodi di addestramento alla consapevolezza basate sul potere della mente di superare la sofferenza interiore prodotta da eventi o situazioni difficili a livello fisico, emotivo, mentale e spirituale. L’obiettivo è affrontare e tenere sotto controllo ansia, angoscia, rifiuto e depressione che spesso accompagnano la sindrome dolorosa. Il dolore fisico può essere ridotto dai farmaci. La sofferenza mentale non può essere controllata efficacemente solo dagli analgesici.

La Transformative Mindfulness invece consente nella maggior parte dei casi di attenuare o di eliminare questo tipo di sofferenza, e quindi di ridurre la percezione del dolore e dei sintomi ad esso correlati. Lavora sulle cause sottostanti alla sofferenza utilizzando semplici ed efficaci tecniche che allenano alla consapevolezza mentale con esercizi e meditazioni sviluppate ad hoc, con in più  l’opzione di documentare il processo attraverso disegni, scrittura e dialogo.
Sono procedure relativamente semplici, e possono essere trasferite da esperti a personale sanitario specializzato nel trattamento di pazienti con sindromi croniche. Sono accessibili a persone di qualunque età, cultura e credenza e possono per questo fornire uno strumento operativo originale utilizzabile non soltanto su sé stessi, ma anche e soprattutto dal personale medico e paramedico operante in strutture sanitarie, hospices, programmi di riabilitazione, sostegno familiare, medico, terapeutico.

Sono utilizzate da oltre 20 anni in Australia, Gran Bretagna e Canada per aiutare gli individui a facilitare stati mentali e esperienze fisiche positivi e a ridurre sintomi collaterali e la sofferenza mentale provocati da patologie croniche, ma sono pressoché sconosciute in Italia. Nel periodo autunno-primavera 2009–2010 sono stati organizzati dall’Università di Firenze, sotto l’egida del prof. Piero Dolara Ordinario di Farmacologia e Tossicologia, una serie di seminari di Transformative Mindfulness. Un corso base è stato svolto nell’aprile maggio 2012 nell’ambito sempre all’Università di Firenze nell’ambito del master di secondo livello in “ Meditazione e Mindfulness: Neuroscienze ed applicazioni cliniche nelle professioni di aiuto”. (per saperne di più: Dekyi-Lee Oldershaw  www.TransformativeMindfulness.com) 

 

torna alla pagina principale
 
Condividi questo articolo: