Sanitari Consapevoli

mindfulness, meditazione,tecniche di riduzione dello stress e operatori sanitari

Ferdinando Gaeta

dr. Ferdinando Gaeta

 Dopo la laurea magistrale in Scienze delle professione sanitarie presso l’Università Federico II di Napoli ha conseguito il  Master di secondo livello in “meditazione e mindfulness: neurosceinze ed applicazioni cliniche nelle professioni di aiuto” presso la facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università di Firenze con la tesi “Mindfulness e Professioni Sanitarie”.

Ha partecipato ai ritiri  tenuti dal monaco Buddhista zen, Thich Nhat Hanh,  a Castelfusano e Sacrofano nel 2008, 2010, 2012 e 2016;  

a ritiri intensivi di 10 giorni di Meditazione Vipassana come insegnata da S.N. Goenka nella tradizione di Sayagyi U Ba Khin, nel 2011, 2012 e 2014;  

a un  modulo di teoria e pratica in “Applicazioni cliniche delle tecniche di Mindfulness Trasformativa” Con Dekyi-Lee Oldershaw nel 2012 e

a un corso intensivo di meditazione Vipassana con Corrado Pensa presso  l’Istituto Lama Tzong Khapa di Pomaia (PI) nel 2013.

a un ritiro condotto dal Maestro Zen Thich Nhat Hanh, assieme ad altri insegnanti di Dharma, sotto gli auspici del European Institute of Applied Buddhism. a Plum village (Francia) dal 26 al 31 agosto 2014.

 

Scrive articoli di divulgazione scientifica, sceneggiature per cortometraggi e racconti.

 

Cura, insieme al prof. F. Di Lorenzo, il sito Il candelaio,dedicato a Giordano Bruno www.ilcandelaio.com

Ha pubblicato, insieme a F. Di Lorenzo” il libro Il Dizionario dei PerfettiEdito dalla casa editrice Homo scrivens, Napoli, novembre 2013 

Ha contribuito con il  racconto “Il capucchione” al libro “Forza Napoli! Una vita in azzurro” di Aldo Putignano,  Giulio Perrone Editore, Roma, dicembre 2013

Ha contribuito con il racconto “L’ombrello che voleva volare” all’antologia “Dei trenta e più modi di perdere l’ombrello”, Homo Scrivens, 2014

Ha contribuito con il racconto  “Trentuno dicembre” all’antologia “Napoli  in cento parole”  aa. vv.  Giulio Perrone Editore, Roma, Settembre 2014

Ha contribuito con la poesia “Quando” all’antologia “Poesie d’amore in un tweet”  aa. vv.  Giulio Perrone Editore, Roma, Febbraio 2015

Finalista al concorso nazionale “Una piazza, un racconto”, Comunità Evangelica di Napoli IV edizione 2002, con il racconto “Biba

Finalista al concorso nazionale per sceneggiature  “segnacorto 2005” con la sceneggiatura “Al capo piacciono le more

Terzo premio al concorso nazionale per sceneggiature  “segnacorto 2005” con la sceneggiatura “La vecchia e la ragazza

Secondo posto al Premio Nazionale Cavallari di Pizzoli 2015 -sezione narrativa inedita- con il racconto “Via Toledo

Primo posto al concorso “Leggiadramente” 2016 nella sezione “100 parole per raccontare” con il racconto “La tonaca

Ha contribuito con il nanoracconto “Chissà” all’antologia “Nanoracconti. 250 racconti da 250 battute”, Homo Scrivens, Giugno 2015

Ha contribuito con il racconto  “Anime del purgatorio” all’antologia “Napoli a tavola in cento parole”  aa. vv.  Giulio Perrone Editore, Roma, Ottobre 2015

Ha contribuito con i racconti “Un pieno di benzina”, “L’archivista capo” e “L’amante di Lord Chatterly” all’antologia “Faximile 101 riscritture di opere letterarie” Homo Scrivens 2016

 

Ha camminato sui carboni ardenti (ma non lo rifarebbe :)) nel 1999 e nel 2000

carboni ardenti 2

Firewalk 1999

carboni ardenti 1

Firewalk 2000

  • Ha condotto l’incontro : “BENESERE E CONSAPEVOLEZZA: MEDITAZIONE, MINDFULNESS, MOVIMENTI CONSAPEVOLI E TECNICHE DI RILASSAMENTO” tenutosi a Nerano, Massa Lubrense (NA) nei giorni 11 e 12 giugno 2016
  • Ha condotto l’incontro : “BENESERE E CONSAPEVOLEZZA: MEDITAZIONE, MINDFULNESS, MOVIMENTI CONSAPEVOLI E TECNICHE DI RILASSAMENTO” tenutosi a Nerano, Massa Lubrense (NA) nei giorni 17 e 18 settembre 2016

info: nandogaeta@libero.it                                        home

 

 

.